FIUGGI - IL VALORE DELLA LIBERTA' NELLA TAVOLA ROTONDA E NEL MONUMENTO INAUGURATO NEL PALAZZO COMUNALE

Coinvolti gli studenti dell'Istituto alberghiero, autori di riflessioni, video e componimenti musicali dedicati alla libertÓ

Riflessioni, video e pensieri in musica affidati agli studenti del quarto anno dell’istituto alberghiero di Fiuggi, in occasione della giornata dedicata al valore della libertà, caratterizzata da una tavola rotonda sull’argomento, all’interno del Teatro comunale, e dall’inaugurazione dell’opera in marmo dello scultore Luigi Severa, intitolata ai Martiri della Libertà, donata a Fiuggi da un suo cittadino, Gino Bonanni, in ricordo dei quaranta giovani militari della città termale e dei paesi limitrofi che presero parte alla guerra di liberazione negli anni ’43-’45. La volontà e la forza di lottare per la propria libertà, rompendo le catene dell’oppressione e degli orrori della guerra, sono state trasfuse nel marmo, nello sguardo concentrato e teso del giovane che si libera dalle catene, posto su un basamento sul quale un’iscrizione ricorda che la libertà dei popoli e della persona umana è sempre stato e sarà “il motore della storia”. Nella scritta anche il ricordo dei quaranta giovani combattenti locali e di grandi eventi storici, legati alla lotta per la libertà. Particolari che potranno essere ammirati da chiunque si rechi nel Palazzo comunale, in cima allo scalone d’ingresso agli uffici, dove è stata posta la statua. Una collocazione non casuale, secondo chi ritiene che l’opera non costituisca soltanto un abbellimento per la sede comunale, ma soprattutto un richiamo alla memoria storica della città ed al valore di un bene prezioso come la libertà, troppo spesso violato anche nella nostra società moderna.     


La redazione (2013-06-07 22:51:42)