FROSINONE - LA PROVINCIA GARANTISCE IL PROPRIO SOSTEGNO AL FESTIVAL DEI CONSERVATORI IN PROGRAMMA NEL CAPOLUOGO

Il commissario staordinario, Giuseppe Patrizi, conferma la disponibilitÓ dell'ente nei confronti dell'iniziativa

    “Seguo con estremo interesse il dibattito che si sta sviluppando nel Capoluogo sullo sviluppo culturale, sulle sue modalità, con quali strutture. La scommessa di nuove iniziative di ampio respiro, in un momento certo non facile per la carenza di risorse ma, non per questo, come del resto sta dimostrando il Sindaco Ottaviani, avaro di iniziative di notevole interesse. Ritengo sia un esempio lampante l’idea di organizzare il primo festival italiano dei Conservatori, utilizzando il buon nome del Licinio Refice e facendo interagire anche l’Accademia di Belle Arti, altra punta di diamante di Frosinone, ora in fase di rilancio con l’individuazione definitiva delle sedi che insieme al Comune gli abbiamo conferito. La Provincia di Frosinone non ha risorse, come è noto, ed è in attesa che la Regione Lazio invii almeno una parte dell’enorme somma per la quale è esposta nei nostri confronti. Tuttavia siamo riusciti a reperire la somma di 10.000 euro che tributiamo per il Festival del Conservatori, iniziativa di notevole spessore alla quale parteciperanno circa 30 conservatori di musica, e alla quale, confidiamo, daremo maggior sostegno in un futuro prossimo”.

E’ quanto sostiene Giuseppe Patrizi, Commissario Straordinario della Provincia di Frosinone


La redazione (2013-06-21 17:18:17)