ACUTO - IN PROGRAMMA PER IL 29 MARZO IL RADUNO INTERNAZIONALE CINOFILO DEDICATO AI CANI DEI PIRENEI

La manifestazione si terrą nella mattinata di domenica presso il Parco Comunale, sabato pomeriggio un convegno sulle razze

Domenica 29 marzo il Club Amatori Cani dei Pirenei organizza insieme al Comune di Acuto un grande ritrovo per gli appassionati di questi animali. Il Club, società amatoriale senza scopo di lucro, unica riconosciuta ufficialmente in Italia dall’Ente della Cinofilia Italiana, si adopera per far conoscere le razze da essa tutelate: il Cane da Montagna dei Pirenei ed i Pastori dei Pirenei (a Pelo Lungo e a Faccia Rasa). Si tratta di tre razze piene di qualità che sono guardiani, il primo, e conduttori, i secondi, oltre che fedelissimi compagni dell’uomo nei contesti rurali o cittadini. Grazie all’interessamento del Consigliere del Club Pierluigi Capobasso e al Sindaco del Comune ospitante Augusto Agostini, che hanno organizzato l’evento, sarà possibile ammirare i numerosi soggetti che saranno presenti dalle ore 9,30 di domenica nel Parco Comunale del Comune di Acuto: un bello spettacolo, ed un arricchimento culturale e turistico importante nel territorio.

Inoltre, nel tardo  pomeriggio di sabato, presso la Sala Comunale di Acuto, sarà tenuta anche una conferenza sulle razze da parte del Presidente del Club dr. Guido Massimello e del francese prof. Alain Pécoult che giudicherà la manifestazione all’indomani.

Un fine settimana conviviale da non perdere in un ambiente accogliente e simpatico.

"Accogliamo ad Acuto con grande soddisfazione questo evento dalla risonanza nazionale e internazionale per gli appassionati del settore. Siamo convinti che possa rappresentare una occasione di promozione del nostro Paese di cui vogliamo ringraziare il Club Amatori Cani dei Pirenei ed il suo consigliere locale Pierluigi Capobasso" (Augusto Agostini) 


La redazione (2015-03-25 10:35:35)