FRUSINATE - L'APERTURA DELLA VETRECO FA BEN SPERARE NELLA RIPRESA ECONOMICA DEL TERRITORIO

Pubblichiamo il comunicato del Commissario Straordinario della provincia di Frosinone, Giuseppe Patrizi

“La nascita di un insediamento produttivo costituisce sempre un momento estremamente importante per una comunità. Se ciò accade in un lungo periodo di crisi, quale quello che stiamo vivendo, in un’area industriale dove purtroppo, da anni, non si fa che prendere atto di drammatiche chiusure e dismissioni, l’apertura di uno stabilimento industriale deve indurre ognuno di noi a considerare a fondo il suo profondo significato e a operare al fianco degli investitori con il massimo dell’impegno. Ho portato questa mattina il saluto della Provincia di Frosinone all’inaugurazione della “Vetreco”, un impianto d’avanguardia e di attività “green”, dunque perfettamente in linea con quanto auspichiamo per il rilancio della nostra area industriale. Vetreco tratterà il 10% del rottame di vetro riciclato nell’intera Italia destinato alla produzione di contenitori in vetro. E’ di proprietà di una società costituita da tre importanti multinazionali quali la Saint-Gobain Vetri, la Zignago Vetro e la Ardagh Group Italy. Dunque si tratta di un’operazione di grande importanza e di notevole solidità, che ha comportato l’investimento di ben 17 milioni di euro. Voglio guardare a questa apertura come a un momento di svolta, al simbolo di un’inversione di tendenza per la quale stiamo lavorando alacremente, come è noto, grazie anche ai nuovi strumenti forniti dal Ministero per lo Sviluppo Economico e la Regione Lazio, che hanno dato vita al progetto prodotto dalla Provincia di Frosinone con il suo Comitato per il Lavoro e lo Sviluppo, cioè all’ormai arcinoto Accordo di Programma”.


La redazione (2013-10-14 12:34:59)