FROSINONE - DAL 5 MAGGIO IL VIA ALLA FASE OPERATIVA IN FAVORE DEI LAVORATORI COINVOLTI NELL'ACCORDO DI PROGRAMMA

Pubblichiamo il comunicato della Provincia di Frosinone sulle prossime fasi del progetto destinato a ricostruire il tessuto industriale dell'area Frosinone-Anagni e il Comune di Fiuggi

“Si entra nel vivo della fase attuativa dell’Accordo di Programma. Come è noto, insieme con la   Regione Lazio e il MISE abbiamo  promosso, nell’ambito di un quadro di interventi destinati a ricostruire il tessuto industriale dell’area di Frosinone- Anagni e il Comune di Fiuggi,  la domanda di accesso al Fondo Europeo di adeguamento alla Globalizzazione (FEG), in favore dei lavoratori del gruppo VDC Technologies SpA e Cervino Technologies Srl, proposta che è stata valutata positivamente. A decorrere dal 5 Maggio prossimo, avranno inizio le azioni previste dal progetto. La Provincia di Frosinone,  attraverso i propri centri per l’impiego, svolgerà per i  lavoratori  le  attività propedeutiche di orientamento professionale di base, servizi specialistici di orientamento professionale e  bilancio di prossimità/competenze, Out-placement e assistenza alla ricerca attiva di un’occupazione, attività per le quali si avvarrà del supporto tecnico di Italia Lavoro. E’ stata predisposta la convocazione dei lavoratori delle  aziende  (Vdc e Cervino) a colloqui di gruppo che si svolgeranno in massima parte presso i centri per l’impiego di Frosinone e Anagni, al termine dei quali ciascun lavoratore interessato potrà dare l’adesione al progetto attraverso la sottoscrizione di un patto di servizio.

Per i lavoratori aderenti al progetto, seguirà un colloquio individuale finalizzato alla rilevazione del profilo professionale di ognuno, propedeutico all’attuazione delle fasi successive”.

E’ quanto dichiara il Commissario Straordinario della Provincia di Frosinone, Giuseppe Patrizi.


La redazione (2014-04-29 11:56:42)