FIUGGI - UN'ALTRA EUROPA QUELLA PROPOSTA DA MASSIMO D'ALEMA NEL SUO NUOVO LIBRO ''NON SOLO EURO''

La presentazione del volume stata ospitata presso la sala conferenze della Palazzina Medica

Deve puntare sul lavoro, sull’innovazione e sulla crescita sostenibile, andando oltre l’austerità; di fatto deve essere un’altra Europa, più democratica e più solidale quella che Massimo D’Alema ha indicato nel suo nuovo libro “Non solo Euro”, presentato a Fiuggi, presso la sala conferenze della Palazzina Medica. A pochi giorni dall’appuntamento con le elezioni europee, Massimo D'Alema parla, dunque, della nuova strada che l’Europa deve intraprendere se non vuole essere sopraffatta dalle forze anti europeiste, fortemente critiche nei confronti delle politiche fin qui adottate, che hanno fatto di questa realtà un’istituzione ancora più tecnocratica, lontana dai cittadini, sempre più scettici e polemici nei confronti dell'attuale funzionamento delle istituzioni comunitarie. Impensabile, però, secondo D’Alema uno scacchiere internazionale in cui sia assente l’Europa, con i propri valori fondanti, le sue potenzialità e le sue unicità, così come illusorio sarebbe pensare ad un’Italia che affronti ed esca dalla crisi da sola, contando esclusivamente sulle proprie forze, senza il sostegno dell’Europa. Da qui la serie di esortazioni e di indirizzi guida contenuti nel libro, come il recupero degli investimenti pubblici, del ruolo politico oltre che economico degli Stati membri, illustrati nel corso dell’incontro di presentazione del volume, a cui era presente un folto pubblico.   


La redazione (2014-05-02 14:04:17)