FALVATERRA - I VALORI AMBIENTALI, STORICI ED ARCHEOLOGICI DELLE GROTTE NEL CONVEGNO 'L'ACQUA, LA ROCCIA, IL TEMPO'

L'appuntamento fissato per il 27 aprile alle ore 16 presso la sala convegno del centro ricettivo Grotte turistiche di Falvaterra

Le Grotte di Falvaterra scoperte nel 1966 permettono a turisti e speleoturisti la visita di più di due chilometri di grotta che, partendo dall'ingresso di Falvaterra (FR) sono piuttosto articolati, con una successione di laghetti facili da superare con semplici canotti e tratti a piedi, sui bordi del letto del fiume, formato da ghiaie, sabbie e limo.

Nel settore più verso l'ingresso , la grotta mostra una sezione inizialmente a fiamma con altezze sempre maggiori del tetto, fino a 30 metri, con un concrezionamento di stalattiti e cortine più evidente e meno disturbato dall'azione dell'acqua, passando poi a sezioni più rettangolari ed interessate dall'erosione del fiume sotterraneo.

La grotta è attrezzata per i primi 200 metri grazie ad una galleria di accesso e un percorso in passerella dominante il fiume sotterraneo che risorge in superficie con il nome di Rio Obaco di Falvaterra.    

I valori ambientali, storici e archeologici dell'area protetta regionale del MONUMENTO NATURALE DELLE GROTTE DI FALVATERRA E RIO OBACO sono al centro dell'importante appuntamento.

Il convegno "L'ACQUA, LA ROCCIA E IL TEMPO", organizzato per il giorno sabato 27 aprile 2013, ore 16.00, presso la Sala convegni del centro ricettivo Grotte turistiche di Falvaterra (FR), con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, potrà fare il punto sulle realtà che racchiude quest'area di piccole dimensioni ma di importanti aspetti di carattere geologico, speleologico biologico e archeologico, inquadrati in un ambito più ampio legato all'evoluzione geologica e storico-archeologica del Basso Lazio.

Come si è creato un ambiente geologico di questo tipo? Come e quando si sono formate queste grotte e in quale contesto quando e come sono state scoperte, come sono state utilizzate dall'uomo, come si è evoluto l'ambiente esterno e in quale contesto? a quando si attribuiscono gli insediamenti esterni delle mura megalitiche e qual'è la loro storia? Come valorizzare il territorio che ci circonda?

Questi ed altri ancora, saranno i temi che verranno affrontati nel corso del convegno del 27 aprile.  

La Perlawebtv vi ripropone il servizio realizzato presso le grotte di Falvaterra con la visita in anteprima del monumento naturale. Di seguito il link di collegamento al servizio http://www.perlawebtv.it/servizi.php?id=409


La redazione (2013-04-23 14:43:57)