LAGO DI CANTERNO - IL GAMBERO ROSSO DELLA LOUISIANA MINACCIA LA STABILITA' ECOLOGICA DELL'HABITAT DEL LUOGO

Nell'intervista ad Enzo Pirazzi, della vigilanza ecologica, l'allarme e la richiesta di intervento per bloccare il proliferare del crostaceo

Una minaccia per la stabilità ecologica dell'habitat del lago di Canterno. Il gambero rosso della Louisiana continua a proliferare, moltiplicandosi in modo preoccupante, nelle acque del lago e nei canali che si immettono nel bacino lacustre. A lanciare l'allarme, Enzo Pirazzi della vigilanza ecologica, che, ai nostri microfoni, esterna la sua apprensione per le conseguenze che tale situazione potrà avere sull'ecosistema del lago se non si interverrà con urgenza, ostacolando il moltiplicarsi del crostaceo predatore e delle tartarughe d'acqua abbandonate nel lago. Una specie, il gambero della Louisiana, che, oltre a nutrirsi di altri crostacei, insetti, anfibi e pesci, minacciando la fauna ittica autoctona, si nutre di detriti e residui organici. Elemento quest'ultimo, che desta preoccupazione alla luce della raccolta di questi crostacei, per uso alimentare, da parte di alcuni cittadini delle zone limitrofe. Una pratica sconsigliata, considerando la natura stessa del lago e dei canali in cui proliferano i gamberi, prossimi al depuratore comunale.  


La redazione (2013-07-31 20:02:16)