FIUGGI - Inaugurata nel salone della Fonte Bonifacio VIII, un'importante mostra personale di Marco Gizzi.

Comunicato stampa

Sabato 6 luglio - alla presenza dei Sindaci di Fiuggi e Ceccano, Alioska Baccarini e Roberto Caligiore, e degli Assessori alla Cultura Marilena Tucciarelli e Stefano Gizzi - è stata inaugurata nel salone della Fonte Bonifacio VIII, affollato da amici ed ammiratori, un'importante mostra personale di Marco Gizzi. Venticinque dipinti, molti dei quali di grandi dimensioni, illustrano gli ultimi quindici anni di attività del Maestro ceccanese. Dalle vaste tavole a fondo oro del ciclo sui cavalieri medievali iniziato nel 2004 si giunge all'ultimo lavoro, in realtà ancora in fase di ritocco, dove su un magico, surreale sfondo campeggia un Pegaso impressionante per realismo. Passando certo per le ormai famose nature morte di Gizzi, che qui culminano in due splendide opere del 2019 a carattere floreale, omaggio all'arte di Hokusai e dei maestri giapponesi.
La mostra, che rientra nella serie con la quale l'Assessorato alla Cultura di Fiuggi vuole presentare ogni anno una eccellenza artistica del territorio, chiuderà domenica 21 luglio.
È disponibile anche il notevole catalogo con testo critico di Silvia Arfelli, approntato per l'occasione dalla Life Art Gallery.
 


La redazione (2019-07-12 07:21:17)