FIUGGI - CENA DI GALA PRESSO L'ISTITUTO ALBERGHIERO DI STATO DELLA CITTA' TERMALE

Evidenziato, dagli illustri ospiti presenti, l'importante ruolo dell'istituto per la formazione professionale e per la tutela della tradizione culinaria del frusinate

Un salto negli anni della Belle Époque con abiti e richiami in stile Liberty, per rivivere i fasti del periodo d’oro di Fiuggi e dell’allora Grand Hotel, dagli anni ’60 in parte sede dell’Istituto Alberghiero di Stato. A proporlo, per la cena di gala di fine anno, i docenti e gli studenti dell’I.P.S.S.E.O.A., l’Istituto Professionale di Stato per i Servizi Enogastronomici e l’Ospitalità Alberghiera, da circa cinquant’anni una solida realtà nell’ambito della formazione professionale non solo per la provincia di Frosinone, ma per l’intera regione Lazio. A ribadirlo, nel corso della serata, la prof.ssa Paola Rocchi, referente degli istituti alberghieri del Lazio del progetto “Sapere i Sapori”, e gli altri illustri ospiti, tra i quali il Prefetto di Frosinone, Paolino Maddaloni, ed il Sindaco di Fiuggi, Fabrizio Martini, evidenziando l’importanza di tale istituto quale custode della lunga ed apprezzata tradizione culinaria della città e della terra ciociara, ma anche della professionalità nel settore dei servizi maturata negli anni ed esportata fuori dai confini provinciali.  


La redazione (2011-06-13 23:26:11)