VEROLI - SERATA DI GRANDI EMOZIONI CON L'INTERPRETAZIONE DEL PIANISTA GIANLUCA DI DONATO

Presentati brani della tradizione classica nel concerto organizzato dall'Associazione culturale 'Musica ed Emozioni'

Un pubblico letteralmente rapito dalla poesia della musica e dall’interpretazione magistrale ed appassionante del maestro Gianluca Di Donato, protagonista del concerto organizzato a Veroli, presso la splendida cattedrale di Sant’Andrea, dall’Associazione culturale “Musica ed Emozioni”. Il noto pianista avellinese ha proposto brani appartenenti alla tradizione classica, opere di Domenico Scarlatti, di Schumann, di Beethoven e di Schubert, autore quest’ultimo di cui il musicista irpino è considerato uno dei massimi interpreti. Giudizio confermato dalla pregevole esecuzione degli Improvvisi Op.90, che ha regalato al folto pubblico momenti di profondo coinvolgimento emotivo, grazie al tono altamente sognante con il quale il pianista Di Donato ha suonato tale opera. Di alto livello artistico ed appassionate anche le altre esecuzioni che hanno entusiasmato ed emozionato i presenti; tra loro anche il sindaco di Veroli, Giuseppe D’Onorio, altri amministratori locali ed il già Prefetto di Frosinone, Piero Cesari. Entusiastici i commenti del pubblico, espressi dal sindaco e dal dott. Cesari al termine del concerto con l’omaggio al maestro Di Donato, al suo talento musicale, e i ringraziamenti all’associazione che, in occasione dell’evento, ha raccolto fondi per sostenere il progetto “Cuore di latte”, in collaborazione con l’Unitalsi, per realizzare aule scolastiche e laboratori di cucito per i bambini e le giovani di un villaggio in Costa d’Avorio.

Nei prossimi giorni il video integrale del concerto del maestro Di Donato


La redazione (2012-01-08 23:48:12)