TREVI NEL LAZIO - Una giornata tra arte, natura e sana convivialita' per il Centro Romanesco Trilussa, in visita al paese e alle sorgenti del fiume Aniene

Un omaggio alle limpide acque dell’Aniene nei versi declamati da uno dei membri del Centro Romanesco Trilussa, protagonisti di una giornata all’insegna dell’accoglienza, della tradizione e dello spirito goliardico della poesia romanesca. Battute spiritose, sana allegria e convivialità hanno caratterizzato diversi momenti della giornata, avviata alle sorgenti del fiume che alimenta il Tevere, per celebrare, con un rito simbolico, l’accoglienza dei soci del centro.

L’iniziativa è proseguita con un incontro presso il Castello Caetani di Trevi nel Lazio, paese che ha accolto ed ospitato amichevolmente i membri del sodalizio, turisti curiosi ed ammirati per le vie del centro storico, e nella collegiata di Santa Maria Assunta, dove hanno potuto apprezzare il suono del famoso organo seicentesco Bonifazi. Nelle parole del sindaco di Trevi nel Lazio, Silvio Grazioli, e del suo collega di Filettino, Gianni Taurisano, il valore della giornata anche nell’ottica della promozione del territorio della Valle dell’Aniene, obiettivo perseguito dai due paesi, uniti in un rinnovato rapporto di collaborazione.


La redazione (2019-03-19 12:55:01)