FROSINONE - IL VINO CESANESE DI SCENA AD ANAGNI E AL VINITALY

L’obiettivo è sviluppare l’enoturismo, individuare nuovi modelli d’accoglienza turistica e puntare sull'autenticità del territorio

Importatori del nord Europa, esperti del settore e semplici cultori del vino Cesanese, ad Anagni per la manifestazione “Rosso Cesanese” dal 1 al 4 aprile. Protagonista indiscusso dell’evento, giunto alla seconda edizione, uno dei prodotti di eccellenza del frusinate, con la presentazione in anteprima della DOCG Cesanese del Piglio 2009, nelle tipologie Base e Superiore, e della Riserva DOCG 2008. La kermesse vede il coinvolgimento della Provincia di Frosinone, dell’Aspin, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Frosinone,  dell’Associazione per la Gestione della  Strada del Vino Cesanese, del Comune di Anagni e del Consorzio di  Tutela del Vino Cesanese del Piglio. Pensata per valorizzare questo prodotto ed altre eccellenze della provincia, la manifestazione non sarà l’unica vetrina per il Cesanese, che sarà presentato anche al salone internazionale del vino, Vinitaly, a Verona dal 7 all’11 aprile. In questa occasione l’associazione per la Gestione della  Strada del Vino Cesanese coordinerà una tavola rotonda con l'Associazione Nazionale Città del Vino e il  Centro Studi sulle Strade del Vino, dell'Olio e dei Sapori per confrontarsi sulle Strategie di Rinnovamento  del sistema turistico locale “Strada del Vino Cesanese”. L’obiettivo è sviluppare l’enoturismo, individuare nuovi modelli d’accoglienza turistica e puntare sull’autenticità del territorio come fattore distintivo della Ciociaria.


La redazione (2011-04-01 19:18:06)