FROSINONE - PRESENTATO IL PROGETTO CIOCIARIA IN MINIATURA

Monumenti riprodotti in scala e stand espositivi di diversi comuni del frusinate presso la Villa comunale

Una passeggiata tra i monumenti del frusinate in miniatura, a pochi centimetri dalle più rappresentative bellezze storico-artistiche della provincia, riprodotte nei minimi dettagli come la cattedrale di Frosinone e quella di Santa Maria Maggiore di Alatri. Un percorso di riscoperta e di valorizzazione della Ciociaria, dei suoi sapori, del suo artigianato, dell’arte e dei personaggi che l’hanno resa celebre, quello ricreato nel piazzale e all’interno della Villa comunale di Frosinone per presentare il progetto “Ciociaria in miniatura”. Ad aderire all’iniziativa, portata avanti da un gruppo di imprenditori locali con l’interessamento degli assessorati al turismo della Provincia e del Comune di Frosinone, diversi comuni del frusinate, presenti con stand espositivi, ma anche con gruppi musicali, folkloristici, con associazioni impegnate in rievocazioni storiche come gli arcieri e l’associazione dei Cavalieri templari di San Paterniano di Ceprano. Un’iniziativa accolta favorevolmente dal pubblico e destinata ad ulteriori sviluppi. In progetto, infatti, la creazione di un parco tematico, con le riproduzioni  in scala di 91 monumenti a rappresentare l’intero frusinate, con spazi espositivi, un museo delle arti e dei mestieri, aree destinate alla degustazione dei prodotti tipici, scorci e borghi in minitura. Non sarà solo un parco per lo svago, assicurano gli imprenditori coinvolti nel progetto, ma anche un parco educativo per far conoscere la storia, le tradizioni ed il passato di una terra tutta da scoprire e da promuovere.


La redazione (2011-09-13 16:15:20)