FROSINONE - SIGLATO L'ACCORDO PER LA PROMOZIONE DEI PRODOTTI ENOGASTRONOMICI LOCALI PRESSO IL CIOCIARO CLUB OF WINDSOR

Nuove iniziative per rafforzare il legame di amicizia con la cittą di Tecumseh e con il club canadese

Un nuovo tassello si aggiunge al già profondo rapporto che lega la città di Frosinone al Ciociaro Club of Windsor e alla città di Tecumseh, ufficializzato nel 2009 con l'istituzione del gemellaggio tra le due realtà. Nel solco della promozione e della tutela dell'origine e della propria identità culturale, portate avanti dal Ciociaro Club dal 1972, si colloca l'accordo siglato con il Comune di Frosinone, con la Coldiretti ed Agrimercato del capoluogo, per la valorizzazione all'estero dei prodotti ciociari e dei prodotti agroalimentari tipici locali. Presto, infatti, nel centro del Club canadese, nello Stato dell'Ontario, verranno esposti prodotti provenienti direttamente dalla filiera agricola della provincia di Frosinone, per poter essere commercializzati tra gli oltre 1.500 iscritti del club e non solo. La qualità, la genuinità ed il gusto dei prodotti enogastronomici del frusinate, finora assenti sui banchi della catena di distribuzione canadese, faranno dunque il loro ingresso presso le comunità ciociare d'oltreoceano, riducendo ancor più, se possibile, la loro distanza dalla terra d'origine. Un legame sempre vivo, che si cerca di rafforzare con una serie di iniziative, scambi culturali e collaborazioni tra istituzioni ed organizzazioni. In programma la nascita di un rapporto collaborativo tra il Conservatorio di musica di Frosinone e il centro musicale Santa Cecilia di Tecumseh, ma anche un possibile gemellaggio tra le forze di polizia dei due paesi. Novità illustrate nel corso dell'incontro presso la Sala consiliare del Comune di Frosinone, inserito nel breve soggiorno in Italia della delegazione del Ciociaro Club of Windsor, guidata dal Vice Presidente, Giulio Malandruccolo, e del consigliere del Comune di Tecumseh, Rita Ossington, accompagnati in questi giorni nelle diverse visite programmate dai consiglieri comunali, Gerardina Morelli ed Ivan Spaziani, incaricati di curare i rapporti con il paese gemellato.


La redazione (2011-11-17 21:26:44)