FIUGGI - Si lavora per ricostruire l'identita turistica. Al via il portale turistico della citta'. Comunicato stampa

 

Prosegue il lavoro dell'Amministrazione sul piano della programmazione turistica, secondo le linee guida approvate dalla Giunta Comunale nello scorso febbraio.

Mercoledì 11 maggio alle ore 15,30 presso la Sala Mescita delle Terme Bonifacio VIII è stata convocata da parte dell'ATF in coordinamento con l'Assessorato al Turismo una riunione aperta ai gestori di strutture ricettive di Fiuggi per illustrare le modalità di sviluppo e le azioni necessarie per l'avvio del portale turistico di destinazione della Città, in fase di pubblicazione. Interverranno nelle riunione esperti del settore dell'e-booking, al fine di integrare lo strumento, tanto atteso dagli operatori, con le piattaforme commerciali delle strutture ricettive.

In aprile nell’Assemblea cittadina sono stati illustrati dal Sindaco Fabrizio Martini gli scenari di sviluppo del Comune e dell'ATF. Il richiamo al senso di responsabilità da parte del Sindaco, al consiglio comunale, al comparto economico e a ciascun cittadino è giusto monito di chi lavora da anni alla costruzione di una reale prospettiva di ricostruzione del valore del marchio Fiuggi e dell'identità turistica-termale della Città, attraverso scelte difficili e ponderate nell'interesse generale, contro ogni demagogia che crea allarmismo in un contesto sociale ed economico già storicamente frammentato e gravato da difficoltà reali.

Sul piano della programmazione, il calendario degli eventi turistici patrocinati o promossi dal Comune in coordinamento con le Terme, su cui si concentra ogni azione di rilancio, è in corso di definizione, nonostante il ritardo indotto: da una parte, dall'impossibilità dell'ATF di definire la propria programmazione a causa del protrarsi delle trattative sul personale, non imputabile all'azienda; dall'altra, i meccanismi della nuova contabilità hanno imposto ritardo, come per molti Enti a livello nazionale, all'approvazione del Bilancio Comunale. Per il 2016, in funzione sullo storico di incasso dell'imposta di soggiorno a carico del turista, l'Assessorato al Turismo ha indicato come prioritaria l'allocazione delle risorse nell'ambito della promozione turistica, come più volte sollecitato da parte degli operatori.

Nel rispetto delle linee guida indicate, unico atto di programmazione sinora approvato, è stato elaborato il nuovo regolamento del patrocinio, in discussione nella Commissione Consiliare Turismo e presentate tariffe più competitive per l'uso degli spazi comunali all'approvazione della Giunta Comunale, al fine di tutelare il patrimonio comunale in chiave turistica.

Infine, come annunciato, è in corso la mappatura dei percorsi di trekking nel territorio della Valle Anticolana ed, in una logica di sviluppo comprensoriale delle risorse, il Comune di Fiuggi ha proposto nell'ambito del nuovo Piano Sviluppo Locale del GAL, l'estensione dei percorsi e la promozione del prodotto trekking in chiave turistica.

Si lavora a ricostruire l'identità turistica della Città, un percorso difficile ma possibile, in un contesto complesso in cui la vera sfida sociale e culturale risiede nella capacità di ciascun attore pubblico e privato di svolgere in modo coordinato la giusta azione per il rilancio della vocazione turistica della Città.”

 

                                   L'Assessore al Turismo

                                        Elisa Costantini


La redazione (2016-05-09 12:11:32)