FROSINONE - L'ORCHESTRA GIOVANILE DEL CONSERVATORIO IN CONCERTO AL PALAZZO DI GIUSTIZIA DI FROSINONE

L’evento chiuderà i lavori del convegno dal titolo “Crisi del lavoro e nuove prospettive di profitto per la criminalità”

Mercoledì 3 ottobre, alle ore 17.30, l’Orchestra giovanile del Conservatorio “Licinio Refice”, diretta dal M° Guillaume Boulay, si esibirà in concerto presso la sala conferenze del Palazzo di Giustizia di Frosinone a conclusione del convegno dal titolo “Crisi del lavoro e nuove prospettive di profitto per la criminalità”.

I lavori del convegno, organizzato dal Procuratore della Repubblica di Frosinone Giuseppe De Falco e da Magistratura Democratica (sezione Lazio), avranno inizio alle ore 14.30.

Un’ importante occasione, quindi, per discutere ed affrontare il tema dell’attuale crisi occupazionale ed in particolar modo gli effetti da essa prodotti nel territorio della provincia di Frosinone. Una crisi che mina la solidità del tessuto sociale offrendo alla criminalità ulteriori spazi di intervento ed appunto nuove prospettive di guadagno. Il tema del rapporto tra crisi del lavoro e criminalità rimane un argomento di cruciale importanza; utile, dunque, coinvolgere e richiamare l’attenzione della cittadinanza attorno ad una questione difficile e seria come questa.

L’invito a partecipare, rivolto dal Procuratore De Falco al Conservatorio di Frosinone, è stato accolto con favore e stima dal Direttore del “Refice” Antonio D’Antò:

Prendere parte ad iniziative di questo tipo è sempre di grande interesse: per l’impegno, per la serietà e per la rilevanza delle tematiche che vi si affrontano. Come Conservatorio, inoltre, abbiamo sempre ritenuto di primaria importanza la collaborazione con le altre Istituzioni del territorio. La sinergia fra gli enti aiuta non solo a consolidare i rapporti e le relazioni fra gli organismi pubblici ma contribuisce a cementificare le basi istituzionali di un’intera provincia. In passato abbiamo più volte espresso questa nostra ferma convinzione. L’invito del procuratore De Falco, quindi, ci offre la possibilità di ribadirla in occasione di un convegno molto interessante e di estrema attualità. Coinvolgere i giovani musicisti del Conservatorio in questo incontro, permettere loro di esibirsi di fronte alle più importanti autorità locali rappresenta poi un’esperienza formativa di grande valore”.

Molti ed illustri, infatti, gli ospiti che interverranno al convegno:

Giuseppe De Falco, Procuratore della Repubblica di Frosinone

Tommaso Sciascia, Presidente del Tribunale di Frosinone

Glauco Zaccardi, Segretario di Magistratura Democratica Lazio

Eugenio Soldà, Prefetto di Frosinone

Giuseppe De Matteis, Questore di Frosinone

Marcello Pigliacelli, Presidente di Unindustria Frosinone

Domenico De Santis, Segretario Provinciale CGIL Frosinone

Ferdinando Secchi, referente regionale di Libera

Antonio Iafano, coordinamento Libera Frosinone

Hanno assicurato la propria presenza:

Nicola Ottaviani, Sindaco di Frosinone

Amedeo Ghionni, Presidente del Tribunale di Cassino

Mario Mercone, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Cassino

Antonio Menga, Comandante Provinciale Carabinieri di Frosinone

Roberto Piccinini, Comandante Provinciale Guardia di Finanza Frosinone

Davide Calabrò, Presidente del Consiglio dell’ordine degli avvocati di Frosinone

 

L’Orchestra giovanile del Conservatorio, diretta dal M° Guillaume Boulay, eseguirà:

Claude GERVAISE: Sei danze francesi (orchestrazione Rhene-Baton)

Ludwig van BEETHOVEN:  Dodici contraddanze  wo 14

Maurice RAVEL: Pavane pour une infante defunte

Bela BARTOK:  Danze rumene

Conservatorio di Musica "Licinio Refice" di Frosinone

Sede: Viale Michelangelo, 03100 Frosinone
Tel: 0775 840060
Fax: 0775 202143
Sito: www.conservatorio-frosinone.it
Info: conservatorio.frosinone@gmail.com
 
 

 


La redazione (2012-10-01 09:21:45)