Mercoledì 20-09-2017

FIUGGI - COMUNICATO STAMPA: RACCOLTA DIFFERENZIATA IN FIUGGI - DIMINUZIONE PERCENTUALE DI RACCOLTA DIFFERENZIATA


Dal 6 giugno scorso  la Polizia Locale sta svolgendo attività di controllo ambientale finalizzato alla verifica della raccolta differenziata sul territorio comunale.

Sono state impiegate due pattuglie che, insieme agli operatori di Lazio Ambiente, hanno effettuato, per il momento la verifica di nr. 40 attività tra  alberghi e ristorazione e nr. 100 civili abitazioni.

L’attività di controllo è stata effettuata, per il momento, sulla verifica dell’indifferenziato che, ha subito un aumento considerevole negli ultimi dodici mesi con conseguente aggravio per le casse comunali.

La raccolta differenziata infatti, avviata negli alberghi fin dal 2011 e completata per le civili abitazioni nel 2016, inizialmente ha prodotto risultati soddisfacenti che, nel tempo si sono notevolmente ridotti.  Come si può notare da grafici allegati il confronto fra i mesi di Aprile 2016 e aprile 2017 evidenzia una notevole diminuzione della percentuale di raccolta differenziata, si passa da 62,02% di aprile 2016 a 56,01% di aprile 2017.

In termini economici tale diminuzione  si traduce in maggiori costi di smaltimento quantificati mediamente in € 8.000,00 mese e € 96.000,00 annui, importo destinato ad aumentare se viene confermata la tendenza generale ad una minore raccolta differenziata.

Il servizio di raccolta è un servizio che deve essere completamente coperto come costo e pertanto se aumenta l’indifferenziata i costi ricadranno sui contribuenti, anche a causa del pagamento dell’eco tassa. Al fine di limitare tale evenienza , si è avviata questa attività di controllo che proseguirà puntuale nelle prossime settimane in cui si controllerà anche plastica e vetro.  L’attività che si sta svolgendo, capillare anche  sui condomini,  mira inoltre  a far emergere gli evasori totali del tributo.  Se paghiamo tutti, si paga di meno!

Sul sito del comune di Fiuggi è attiva una sezione specifica sulla raccolta  differenziata.

L’Ufficio Ambiente e la Polizia Locale sono a disposizione dei cittadini.

Il Commissario Straordinario

Dott. Francesco Tarricone

 


La redazione (2017-06-16 15:31:42)