Martedì 12-12-2017

PATRICA - Prosegue l’azione amministrativa per il rilancio del Centro Storico


Comunicato stampa: Prosegue l’azione amministrativa per il rilancio del Centro Storico.

Dopo aver approvato le linee guida del progetto “Case a 1 euro”, nello scorso Consiglio Comunale sono stati approvati due regolamenti in cui sono state stabilite agevolazioni relative agli interventi edilizi e alle nuove aperture di attività commerciali nel Centro Storico.

Durante l’Assise, il Sindaco Lucio Fiordalisio, ha elencato i vantaggi di tali misure ed illustrato il campo di applicazione degli sgravi previsti.

<< I provvedimenti adottati hanno sia l’intento sia di migliorare il decoro urbano, sia di rilanciare l’economia del nostro Paese, - dichiara il Primo Cittadino- attraverso tutta una serie di esenzioni e riduzioni tributarie.

I benefici erogati riguarderanno per entrambi i regolamenti, la TOSAP, i diritti della SCIA, l’imposta comunale sulla pubblicità, l’IMU, la TARI e la TASI.

Oggi, chi deciderà di investire a Patrica, grazie a questa grande manovra dell’Amministrazione Comunale, otterrà sgravi fiscali fino all’80% e riduzioni tributarie fino a 10 anni.

Sulla scia di questi regolamenti è stato inoltre pubblicato un Avviso Pubblico per la locazione di locali di proprietà comunale, da destinare all’apertura di nuove attività commerciali.

Patrica sta vivendo un passaggio storico importante perché per la prima volta un’Amministrazione ha scelto di orientare la programmazione ed investire le risorse dell’Ente sul rilancio del Borgo, da troppi anni dimenticato e abbandonato al suo destino. Lo stiamo facendo con coraggio, valutando ogni possibilità che faccia intravedere un’opportunità di crescita per il Paese.>>


La redazione (2017-08-09 17:55:50)